Chi sapeva che una persona un giorno avrebbe mangiato un pipistrello

L’epidemia di COVID-19 ha cambiato il sistema educativo

Amy Williams è consulente per l’istruzione negli Stati Uniti e ha pubblicato un interessante articolo su come l’epidemia di COVID-19 ha cambiato il sistema educativo.

Chi sapeva che una persona un giorno avrebbe mangiato un pipistrello e avrebbe creato il caos in tutto il mondo? Il coronavirus ha indotto più di un terzo della popolazione mondiale ad abbracciare diverse forme di blocco. Il Regno Unito, ad esempio, è entrato in blocco completo dal 23 marzo 2020. Dall’industria della moda alle imprese locali, il COVID-19 ha colpito tutti i tipi di industrie dopo il blocco. Anche il settore dell’istruzione non è stato in grado di sfuggire alla presa di questa pandemia. Diamo un’occhiata ai tre impatti cruciali del COVID-19 sull’istruzione.

Chiusure scolastiche
Oltre al blocco, l’epidemia di COVID-19 ha anche causato la chiusura totale di scuole, college e università in tutto il mondo. Quasi 1.723 miliardi di studenti sono stati colpiti da quando la chiusura delle scuole è entrata in vigore dal 26 aprile 2020. Secondo i rapporti dell’UNESCO, 189 paesi hanno implementato la chiusura delle scuole in tutta la nazione. Cinque paesi hanno implementato la chiusura delle scuole locali. Questi hanno avuto un impatto sul 98,4% dell’intera popolazione studentesca mondiale. Secondo l’OCSE, oltre 421 milioni di bambini hanno risentito dell’istruzione a causa della chiusura delle scuole.

Conseguenze correlate:

La chiusura improvvisa delle scuole ha portato a problemi socioeconomici più ampi.
Più di 370 milioni di giovani e bambini non hanno potuto frequentare la scuola dal 12 marzo a causa della chiusura delle scuole. I genitori che lavorano devono restare a casa per prendersi cura dei propri figli se le scuole sono chiuse. Ciò provoca una diminuzione dei salari e della produttività, causando problemi socioeconomici per i bambini svantaggiati.

Un impatto negativo sul sistema sanitario
I bambini non hanno altra scelta che restare a casa. Anche gli operatori sanitari, quindi, devono restare a casa per i propri figli. Ciò significa che non possono essere nelle strutture in cui sono più necessari durante questa crisi sanitaria.

Un aumento dell’insicurezza alimentare
Molti bambini spesso fanno affidamento sui pasti gratuiti o scontati nelle scuole. Potrebbero essere troppo svantaggiati per ottenere un pasto sufficiente per se stessi a casa. I programmi del pranzo scolastico potrebbero essere stati l’unica fonte di diversi studenti negli Stati Uniti. La chiusura delle scuole potrebbe significare insicurezza alimentare per i bambini svantaggiati.

Il COVID-19 si diffonde a macchia d’olio attraverso il contatto sociale. Pertanto, era necessario chiudere le scuole e altri istituti di istruzione per frenare la diffusione di questo virus mortale. I governi, tuttavia, devono trovare modi per aiutare i bambini che dipendono da scuole e college per scopi più che semplici di istruzione.

Rinvio esami e ammissioni
La chiusura di scuole e collegi ha portato al rinvio di alcuni importanti esami e ammissioni. L’Università di Cambridge, ad esempio, ha annunciato di dover annullare gli esami Cambridge IGCSE, Cambridge O Level, Cambridge International AS & A Level, Cambridge AICE Diploma e Cambridge Pre-U. Anche gli esami di maturità internazionale sono stati annullati a seguito della chiusura delle scuole. La fine dell’anno accademico si avvicina in diversi paesi. Pertanto, molti studenti, genitori e insegnanti sono preoccupati per esami e carriere nel caso in cui le chiusure delle scuole vengano prolungate.

Conseguenze correlate:

Scelte future di studio poco chiare
Nella maggior parte dei paesi, gli esami e le valutazioni determinano le future scelte di studio. Pertanto, il rinvio degli esami ha reso molto difficile per gli studenti scegliere un corso per l’istruzione superiore. L’HKDSE o Diploma di istruzione secondaria di Hong Kong determina l’accesso all’istruzione superiore. Il rinvio di questo esame di un mese ha ridotto le diverse opportunità per gli studenti.

Adeguamento dei criteri di ammissione
Il SAT viene utilizzato nella maggior parte dei processi di ammissione all’università negli Stati Uniti. Il test viene poi somministrato di persona nelle scuole. Gli esami SAT per quest’anno avrebbero dovuto tenersi il 2 maggio 2020 e i test avrebbero dovuto essere rivisti il 6 giugno 2020. Ma ora questi test sono stati cancellati. Pertanto, molte università stanno adeguando i propri criteri di ammissione per rendere facoltativi questi esami.

Formati di esame modificati
Non tutti gli esami sono stati posticipati o annullati. Alcuni di loro stanno continuando ad avere luogo. Gli studenti del sesto anno delle scuole di medicina del Regno Unito, ad esempio, hanno sostenuto per la prima volta gli esami online. È molto probabile che gli esami delle scuole superiori CXC nei Caraibi implementino formati di esami online e offline migliorati.

Molti esami sono stati cancellati o posticipati a seguito di questa epidemia di pandemia. Anche le ammissioni a scuole e college sono state sospese per lo stesso motivo. Alcune istituzioni stanno cercando di modificare la procedura di ammissione e le procedure di esame per adeguarsi alla situazione attuale. Altri hanno cancellato completamente tutti gli esami, facendo preoccupare molti genitori per il futuro dei propri figli.

Un aumento dei programmi educativi alternativi
L’avvento dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico aveva promesso un’alternativa all’insegnamento tradizionale basato sulle lezioni, ai pregiudizi istituzionali radicati e alle classi fuori moda. Il COVID-19 ha agito da catalizzatore in questo caso. Con la chiusura di diverse scuole a causa della pandemia, molti paesi hanno già adottato programmi di apprendimento alternativi. Hong Kong, ad esempio, ha iniziato a studiare a casa tramite app interattive a febbraio. Oltre 120 milioni di studenti in Cina hanno iniziato ad apprendere diversi argomenti attraverso trasmissioni televisive in diretta.

Fatti correlati:

Programmi di apprendimento online
È quasi impossibile frequentare regolarmente le lezioni scolastiche e universitarie in questa epidemia di pandemia. Molte piattaforme educative online hanno prodotto strumenti educativi gratuiti per gli studenti che sono bloccati a casa. Puoi anche optare per servizi di scrittura di saggi online per ottenere aiuto durante la scrittura di saggi. Aziende come Coursera e Scholastic stanno già pubblicizzando programmi online per incoraggiare gli studenti a imparare a casa.

App interattive per scopi didattici
Le app interattive possono anche aiutarti a continuare ad imparare senza dover uscire di casa. Dagli alfabeti inglesi al calcolo complesso, ci sono app per tutti i tipi di argomenti. Tutto quello che devi fare è scaricare quello che ti serve dal Play Store. I genitori possono aiutare i propri figli a sfruttare al meglio queste app, anche in questa grave situazione.

Corsi di tutoraggio online
Puoi anche continuare ad apprendere argomenti complicati tramite lezioni di tutoraggio online. Supponi di non essere in grado di scrivere un saggio. Quindi, chiedi a scrivere il mio saggio per aiutarti su queste piattaforme di tutoraggio online. Alcune piattaforme di tutoraggio sono disponibili anche a tuo piacimento. Pertanto, puoi impostare l’orario delle lezioni online secondo i tuoi desideri. È molto meglio degli incontri dal vivo con gli insegnanti.

La digitalizzazione dell’istruzione può anche ampliare i divari di uguaglianza già presenti in diverse parti del mondo. In questo caso, la qualità dell’apprendimento dipende principalmente dal livello di accesso digitale. Solo il 60% della popolazione mondiale è online. Ciò significa che la maggior parte dei bambini non ha accesso a dispositivi digitali e piani dati. È molto probabile che perdano opportunità educative a causa della mancanza di accesso digitale.

Riepilogo.

Questi tre sono gli impatti più cruciali del COVID-19 sul settore dell’istruzione. Le scuole hanno chiuso. Gli esami sono annullati. I criteri di ammissione sono stati modificati. La chiusura delle scuole ha portato anche a una serie di innovazioni in questo settore. Ma il governo deve assicurarsi che le innovazioni possano avvantaggiare gli studenti di tutti i livelli di istruzione, indipendentemente dal loro status socio-economico.