Seguici anche su


News: Piano Mirato di Prevenzione
(Categoria: Bandi e Concorsi)
Inviato da Amministratore
28 novembre 2017


Il sovraccarico biomeccanico degli arti superiori: un rischio sottovalutato

Piano Mirato di Prevenzione

Piano Mirato di PrevenzioneII^ Edizione – 14 dicembre 2017 – Incontro pubblico rivolto ad un campione di aziende del territorio ATS Brianza
Le patologie muscolo-scheletriche lavoro-correlate degli arti superiori includono principalmente patologie tendinee e da intrappolamento nervoso e sono in forte aumento in tutto il mondo industrializzato. Per tale motivo i Comitati di Coordinamento Provinciali di Monza Brianza e Lecco hanno deciso, interpretando anche le sollecitazioni di Regione Lombardia, di dedicarvi un piano mirato di prevenzione, al fine di sensibilizzare tutte le figure della prevenzione e permettere di gestire al meglio questo rischio, che spesso risulta sottovalutato dalle aziende.
Scarica i documenti del piano mirato:
14 dicembre 2017 – Incontro pubblico presso ATS Brianza
Lettera di invito alle aziende
Programma incontro pubblico del 14/12/2017
Guida per le imprese
Scheda di autovalutazione
Vi state chinando. Un movimento consueto per raccogliere qualcosa e all’improvviso, come una  pugnalata  alle  spalle,  un  dolore  acutissimo  vi  blocca  la  schiena.  Fermi  per  una settimana! Il medico vi prescrive antidolorifici e antinfiammatori. È il famoso “colpo della strega”, dite ai vostri colleghi quando tornate al lavoro. Ma la “strega” si nasconde nella vita di tutti i giorni compreso il lavoro: in edilizia, in agricoltura, nel magazzinaggio e in tante altre attività, come in ospedale quando si spostano i pazienti non autosufficienti.
Il sollevamento e il trasporto di carichi pesanti logorano la colonna vertebrale giorno dopo giorno e ne minano l’integrità. Così succede per le lesioni al polso, al gomito o alle spalle, a  causa  di  movimenti  e  sforzi  ripetuti,  operando  sempre  allo  stesso  modo  in  tante lavorazioni. Ma anche stando a lungo nella stessa posizione, spesso in modo incongruo e disagevole, davanti a un video, in un call-center o in un ufficio.

Piano Mirato di Prevenzione Piano Mirato di Prevenzione

Documenti ATS Brianza in formato ZIP




Questa news proviene da Portale Consulenti
( http://www.portaleconsulenti.it/news.php?extend.3826 )